Home
gastronomia
Antipasti della Maremma

Antipasti della Maremma

Antipasti tipici della Maremma: crostini maremmani di fegatini, panzanella maremmana, bottarga, acciughe, tonnina, salumi di cinghiale e formaggi.

Crostini maremmani (crostini di fegatini)

Ingredienti:

1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 rametto di rosmarino, 2 foglie di salvia, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di olio di oliva extravergine, 300 gr. di fegatini di pollo, 100 gr. di carne di maiale, sale e pepe q.b., fette di pane casalingo.

Preparazione:

Tritare finemente la cipolla, la costa di sedano, il rametto di rosmarino, la carota, le foglie di salvia e l'aglio. Scaldare l'olio e rosolare il trito di verdure. Nel frattempo ripulire i fegatini dai filamenti (fate attenzione a togliere la sacca con il fiele), tagliare i fegatini e la carne di maiale in piccoli pezzi ed aggiungere il tutto al trito di verdure. Rosolate, salate e pepate il tutto e cuocete per circa 20 minuti (aggiungete se necessario un coppo di brodo bollente o di acqua). Passate tutto al passaverdure. Infine spalmate su fette di pane abbrustolito.

Panzanella maremmana

Ingredienti:

500 g di pane raffermo | 2 cetrioli | 3 pomodori | un cucchiaio di capperi | 1 cipolla rossa | varie foglie di basilico | qualche foglia di insalata | mezzo bicchiere di aceto di vino | olio extravergine | sale e pepe q.b.

Preparazione:

Tagliate la cipolla a fettine sottili, versate 1,5 litri di acqua fredda in un recipiente, aggiungete un cucchiaio di aceto e mettete in ammollo la cipolla per un'ora. In un altro recipiente mettete a bagno per 20 minuti il pane raffermo con acqua fredda e aceto. Tagliate le verdure in piccoli pezzi. Strizzate bene il pane e sbriciolatelo in una zuppiera, aggiungete le verdure tagliate, aggiungete i capperi e condite con olio extravergine, sale e pepe, mescolate molto bene il tutto ma prima di servirla lasciatela riposare per almeno due ore in luogo fresco ma non freddo.

Bottarga di Orbetello

La bottarga di Orbetello si ottiene dalla sacca ovarica del cefalo Mugil Cephalus, che viene estratta manualmente con una particolare operazione, poi salata, lavata, essiccata e conservata sotto vuoto. Ad Orbetello si produce da secoli in maniera artigianale. La bottarga è ottima come antipasto condita con olio extra vergine di oliva, pepe e limone, oppure come condimento per gli spaghetti.

Crostini Stracchino e Salsiccia

Ingredienti:

Fette di pane casalingo, 200 gr. di stracchino, 4 salsicce fresche.

Preparazione:

Spellare le salsicce e fate un impasto con lo stracchino. Spalmate il tutto sulle fette di pane ed infornate a circa 150° per 10 minuti.

Acciughe sott'olio

Ingredienti:

5 etti di acciughe sotto sale, 3 spicchi d'aglio, 1 peperoncino, prezzemolo e olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione:

Preparate un battuto con l'olio, aglio, prezzemolo e peperoncino. Pulite accuratamente le acciughe in acqua fredda, asciugatele e stendetele formando uno strato su un vassoio, ricoprire lo strato col battuto e ripetere l'operazione fino a terminare il tutto.

Tonnina

Antipasto tipico soprattutto della costa maremmana e dell'Isola del Giglio. Sono filetti di tonno sotto sale, da consumare condita con pepe ed olio extravergine di oliva, oppure in un'insalata di pomodori e cipolle.

Salumi e Formaggi della Maremma

Tra i salumi tipici della Maremma citiamo su tutti le salsicce ed i prosciutti di cinghiale; tra i formaggi troviamo pecorini, caprini, caciotte e stracchino.

Condividi questa pagina

Ti potrebbe interessare