Home
sorano
Insediamento Rupestre di Vitozza

Insediamento Rupestre di Vitozza

Vitozza è un insediamento rupestre tra i più estesi in Italia, si contano circa duecento grotte situate in uno splendido parco di boschi cedui, su di un costone che domina la gola del fiume Lente.

I sentieri del parco archeologico vi condurranno alla scoperta dell’insediamento rupestre composto da grotte, colombari etruschi e resti di un villaggio sorto in epoca medievale. L'area dove sorge Vitozza fu abitata fin dalla protostoria, sono ancora riconoscibili le buche circolari che ospitavano i pali delle primissime abitazioni. Sono inoltre visibili antichissime opere di canalizzazione e cisterne rupestri. Potrete entrare e visitare la quasi totalità delle grotte, con le nicchie, i forni, i porta lucerne, i fori per sorreggere i giacigli. Alcune grotte sono molto grandi, di più vani ed anche su due piani con collegamento interno tutt'ora percorribile tramite una scala. Molto interessante una grotta a colombario con le tipiche nicchie ogivali, per molti anni si è pensato che potessero essere celle funerarie di età romana, ma oggi la tesi più accreditata identifica queste particolari grotte come allevamenti di colombi.
La maggior parte delle grotte originariamente facevano parte di una necropoli etrusca, nel tempo poi hanno avuto vari riutilizzi ed alcune sono state abitate fino al secolo diciannovesimo, e sono indicati anche i nomi degli ultimi abitanti.

La Vitozza medievale sorgeva invece sul pianoro superiore, ma nel 1455 quando i Senesi dovettero abbandonare l'abitato, per non lasciarlo in mano agli Orsini abbatterono le mura, le torri, la chiesa ed i castelli. Nel Settecento le rovine erano ormai abitate da pochi abitanti e briganti, poi la vegetazione ha ricoperto tutto. Oggi l'area fa parte di un Parco Archeologico ben tenuto, che grazie ad un'ottima opera di recupero, ha riportato alla luce questo importante insediamento rupestre. Oltre alle numerose grotte suddette, sono visibili i resti di due castelli, di un torrione circolare, parti delle mura, di due porte d'accesso ed i resti della chiesaccia duecentesca.

Foto dell'insediamento rupestre di Vitozza

Come raggiungere l'insediamento rupestre di Vitozza

Per raggiungere l'insediamento rupestre di Vitozza bisogna arrivare al paesino di San Quirico, lasciare l'auto nel parcheggio (ben segnalato) nell'area del campo sportivo e poi proseguire a piedi sul sentiero che si addentra nell'insediamento.

Accoglienza a Sorano:

LE NOSTRE RECENSIONI

Spartan Maremma
Spartan Maremma

Semplicità e Natura: la soluzione di Spartan Maremma
Visualizza

scopri la maremma