Home
Giannutri

Giannutri

Giannutri: guida turistica all'isola di Giannutri, le immersioni, dove dormire, traghetti e collegamenti, cosa vedere, foto e mappa.

Accoglienza sull'isola di Giannutri

Tempo Libero sull'isola di Giannutri

Giannutri

Informazioni sull'Isola di Giannutri

Giannutri è un'isola affascinante e speciale. Grande appena 500 metri in larghezza e circa 5 chilometri in lunghezza (in inverno è abitata quasi esclusivamente dai guardiani) e fa parte del Parco Nazionale dell'Arcipelago Toscano.

La costa è rocciosa (si contano numerose grotte) e sono presenti due spiagge: cala Maestra (dove attracca il traghetto) e cala dello Spalmatoio. Giannutri è famosa per la bellezza dei suoi fondali, veri paradisi per gli amanti della subacquea. Altra attrattiva dell'isola sono i resti di una sontuosa villa romana appartenuta alla famiglia dei Domizi Enobarbi e risalente al II sec. d. C.
Il punto più alto dell'isola di Giannutri è Poggio di Capel Rosso (88 mt. sul livello del mare) da cui si gode un panorama strepitoso.

Sull'isola di Giannutri non ci sono Hotel, tuttavia per pernottare o cercare un alloggio trovate le informazioni sulla pagina: Dormire a Giannutri.
Per raggiungere l'isola l'imbarco del traghetto è a Porto Santo Stefano, la traversata dura poco più di un'ora, per informazioni sugli orari contattate la Maregiglio tel: 0564 812920, oppure la Revenge Navigazione tel. 0564 818022 con cui potrete raggiungere anche le altre isole dell'arcipelago toscano. In alternativa potrete raggiungere l'isola di Giannutri con le imbarcazioni (le trovate al porto di Porto Santo Stefano) che effettuano il servizio di taxi boat.

Per visitare l'isola vi consigliamo di contattare la guida turistica e ambientale ufficiale del Parco, Marina Aldi, che accompagna singoli o gruppi alla scoperta di questa meravigliosa isola tel. 0564 806096, cell. 328 0244996, e-mail aldimarina@virgilio.it

mappa di Giannutri

Nel periodo di maggiore affluenza turistica (dal 26 maggio al 12 ottobre) per tutelare la bellezza e le caratteristiche naturali dell'isola, è consentito l'accesso ad un massimo di 300 persone al giorno. Nel suddetto periodo quindi per accedere all'isola di Giannutri è necessario contattare l'ufficio del Parco tel. 0565 919411 e-mail parco@islepark.it, oppure la Pro Loco dell'isola del Giglio tel. 0564 809400 e-mail info@isoladelgiglio.it. Come potete vedere dalla mappa, anche alcune aree di mare sono soggette a limitazioni (sulla zona 1 c'è il divieto di accesso, pesca, immersioni, sosta e ancoraggio, mentre nella zona 2 c'è il divieto di pesca che è regolamentata dall'Ente Parco).

Dove si trova Giannutri

scopri la maremma